Cinque anni senza Sapere

Il tempo vola e tutto diventa un ricordo; cinque anni sono passati da quel 15 ottobre 2015, era giovedì quel giorno che morì Vincenzo Sapere. In uno degli ultimi Consigli comunali a cui aveva partecipato già malato, l’avevo soprannominato, dopo un suo discorso, un “leone”.

Il suo era stato un’appassionato intervento sul bilancio: aveva ricordato, replicando, confermando al sindaco Lucini la sua stima e la sua fiducia, i bisogni della città, quelli dei deboli e dei più fragili, la mancanza di lavoro per tanti, il problema di tante case vuote, la socialità e la solidarietà. Vincenzo era una persona buona, onesta, che cercava sempre il dialogo e difendeva sempre le persone, specie quelle più bisognose. La sua una lunga militanza politica nel Partito socialista, un lungo impegno in Consiglio comunale all’opposizione e in maggioranza con Pigni, dove fu un apprezzato assessore e con Lucini. Sempre comunque in prima linea con i suoi interventi lucidi, propositivi, appassionati, qualche volta polemico con qualche avversario, a cui però dopo tendeva sempre la mano. Vincenzo quindi benvoluto da tutti, amici, compagni, da chi non la pensava come lui ed era nei banchi opposti. Un costruttore di ponti per il bene della città di Como. Io che sono stato al suo fianco in tante serate a Palazzo Cernezzi, io che ho trascorso tante mattinate a condividere idee e interventi per Paco-Sel, tra un appunto e un caffè, ho raccolto tante sue confidenze: l’amore per Taranto, il racconto di una vita dura e impegnativa, piena di prove, la morte di una figlia, della moglie, la scomparsa di un fratello, qualche amarezza politica. L’ultima il non essere stato nominato presidente del Consiglio comunale, cosa che si meritava. Vincenzo aveva uno sconfinato amore per il suo quartiere, Prestino, la sua Prestino. Ma nonostante tutte le avversità superate, lui sempre con una profonda fede in Dio e nell’uomo. Il tempo è volato: 5 anni sono passati, ma Vincenzo Sapere, lo dico sicuro, non é stato dimenticato. [Luigi Nessi, ecoinformazioni]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: