ecoinformazioni on air/ Senza dimora in caserma

Il servizio di Gianpaolo Rosso nell’edizione delle 7,15 del 19 ottobre di Metroregione di Radio Popolare. La Como solidale lo dice da anni: di spazi per i senza dimora a Como ce ne sono e possono essere velocemente messi a diposizione.

Infatti  mentre ancora il Comune di Como immaginava un tendone nell’area della fiera di Sant’Abbondio perpetrando l’idea che per i poveri anche d’inverno un tenda sia la soluzione più idonea, la Provincia ha messo a disposizione per 6 mesi l’ex caserma dei Carabinieri di via Borgovico.

È una buona notizia che assicurerebbe un tetto a chi è costretto a dormire in strada dal rifiuto del Comune di mettere a disposizione uno dei tanti suoi spazi inutilizzati a partire dalla Casa albergo di Via volta, idonea e già parzialmente attrezzata.

Como senza frontiere plaude all’iniziativa, ma sottolinea che si tratta di una soluzione parziale, temporanea e d’emergenza mentre e invita a sottoscrivere l’appello per la realizzazione, nel ricordo dell’opera di don Roberto Malgesini, di un centro diurno e dormitorio pubblico a Como, città di frontiera e di transito. [Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: