Giorno: 21 Novembre 2020

Video/ Emilio Russo/ Amico, professore, compagno

Grande attenzione, moltissimi partecipanti e tanto affetto, stima e commozione nel ricordare, nel Convegno on line, organizzato sabato 21 novembre, da Articolo1 per un primo ricordo della figura politica e culturale di Emilio Russo.

Guarda a diretta facebook dell’iniziativa.

Testimonianze della Como della Cura

Nella seconda parte della mobilitazione comasca del 21 novembre per una Società della cura sono state raccolte testimonianze dal territorio locale. L’obbiettivo di questo momento di confronto di esperienze era quello di dimostrare che la Società della cura non è mera utopia, ma è già orizzonte di moltissime persone che quotidianamente si impegnano concretamente per realizzarla.

(altro…)

Le voci della Como della Cura

Nel pomeriggio di sabato 21 novembre è andata in onda su Zoom la mobilitazione comasca per la Società della cura.
L’iniziativa si collocava nel contesto della mobilitazione nazionale che ha coinvolto oltre 700 associazioni e 50 città nel percorso di convergenza che chiede di abolire la società del profitto in favore di quella della cura.
Nel corso dell’evento online, sono stati fatti collegamenti col presidio per la Società della cura in corso alla diga foranea, a Como.

(altro…)

Cura da tutti i balconi

In concomitanza con le azioni web e in presenza manifestiamo il 21 novembre l’adesione alla Società della cura rendendo visibile all’esterno delle nostre abitazioni il logo e/o lo striscione e/o uno degli slogan della convergenza. Condividiamo le immagini sui nostri profili, sulle nostre pagine e sulla pagina fb di Società della cura Como.

Arci Como Webtv/ Palinsesto 21novembre/ Società della cura

Non ci è mai piaciuta l’idea restauratrice della “ripartenza”. Ci sembra che prefiguri la scelta assurda, quando i morti per la pandemia diminuiranno, di cercare di dimenticare e di ricominciare a fare tutto come prima. Tale prospettiva a noi dell’Arci sembra stupida e criminale perché è evidente che la pandemia non è la causa, ma l’effetto di una società malata. Noi siamo invece per un nuovo mondo possibile perché quello di prima e di adesso è ingiusto, assassino di milioni di persone (molti di più del covid) e senza prospettive perché distrugge anche l’ambiente da cui tutte le speranze di sopravvivenza dipendono. Anche per questo l’Arci ha contribuito a promuovere e partecipa, anche a Como, con entusiasmo all’esperienza plurale della convergenza per La società della cura.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: