APPUNTAMENTI

11 marzo/ Le donne che fanno tremare la ‘ndrangheta

Il quarto ed ultimo video-incontro della rassegna 4 colpi alla ‘ndrangheta si terrà  giovedì 11 marzo alle 17,30 sulla piattaforma Zoom. Si discuterà del ruolo delle donne nella mafia calabrese e della lotta di alcune di loro per liberarsi dalla spirale di violenza ndranghetista. Interverranno all’incontro pubblico Dina Lauricella, giornalista RAI e autrice del libro Il codice del disonore – Donne che fanno tremare la ‘ndrangheta, e Alessandra Cerreti, magistrata della DDA di Milano, che ha seguito alcune testimonianze di donne perseguitate dalla ‘ndrangheta. L’incontro è moderato da Giorgia Venturini, giornalista presso la redazione di Milano Fanpage, nonché direttrice di www.stampoantimafioso.it giornale online sui temi della lotta alle mafie.

(altro…)

6 marzo/ …Noi andavamo fora

Il 6 marzo alle ore 15, ‘Istituto di storia contemporanea Pier Amato Perretta organizza, in collaborazione con il comune di mariano Comense una nuova presentazione online del libro …Noi andavamo fora – I giuliano-dalmati nel territorio comasco.

(altro…)

8 marzo/ Parola alle donne costituenti

La biblioteca di Lurago d’Erba, in collaborazione l’assessorato alla cultura comunale e l’Istituto di storia contemporanea Pier Amato Perretta, invita alla videoconferenza di presentazione del libro Le costituenti. La parola alle donne, a cura Federica Artali, Roberta Cairoli e Marina Cavallini.

(altro…)

8 Marzo/ Sindacati insieme sul divario retributivo di genere

«Gender pay gap – Divario retributivo di genere: a che punto siamo? Quali strategie per colmare la differenza?: questo il titolo dell’evento online promosso da Cgil, Cisl e Uil in occasione della Giornata internazionale della donna, il prossimo 8 marzo.
Una tavola rotonda in cui, a partire dalle ore 14.15, Elisa Di Marco, segretaria territoriale Cisl dei Laghi, Lorena Panzeri, segreteria territoriale Cgil di Como e Serena Gargiulo, segreteria territoriale Uil del Lario, dialogheranno con: Margherita Roiatti – Ricercatrice Adapt; on. Chiara Braga – Deputata e rappresentante territoriale; Simone Varva – docente Università degli studi di Milano Bicocca. L’evento potrà essere seguito sulle pagine Facebook di Cgil Como, Cisl dei laghi e Uil Lario.

(altro…)

10 marzo/ Valori in campo/ L’importanza della vaccinazione

La lista civica Valori in campo per Lurate Caccivio organizza per il 10 Marzo alle 20 una videoconferenza su Zoom con medici e professionisti del territorio che ci parleranno della vaccinazione contro covid-19.

(altro…)

9 marzo/ Luca Michelini, Critica del liberalismo italiano, 1990-2020

[Foto ecoinformazioni]

Luca Michelini, professore ordinario di Storia del pensiero economico al Dipartimento di Scienze politiche dell’Università di Pisa, per anni firma di ecoinformazioni, presenta martedì 9 marzo su fb il suo libro Critica del liberalismo italiano, 1990-2020. Per seguire la presentazione questo è il link dell’evento.

(altro…)

4 marzo/ Le mafie nel piatto: agromafie e caporalato

Il terzo video-incontro della rassegna 4 colpi alla ‘ndrangheta 2021 si terrà  giovedì 4 marzo alle 21, sulla piattaforma Zoom. Durante l’incontro si discuterà di agromafie, ovvero di illegalità criminale nella produzione agricola, accanto al tema del caporalato, sempre nel settore agricolo. Interverrà Marco Omizzolo, sociologo, autore del libro Sotto padrone. Uomini, donne e caporali nell’agromafia italiana.

(altro…)

1 marzo/ Milano/ Restiamo qui!

«Il 1 marzo 2021 alle 18,30 in piazza Duomo a Milano (qui l’evento facebook) si terrà una giornata di mobilitazione e sciopero. Lavoratrici e lavoratori italiani e immigrati, nonostante la pandemia hanno scelto di scioperare insieme, “uniti dalla consapevolezza che il razzismo istituzionalizzato […] le politiche di esclusione, lo sfruttamento del lavoro, le violazioni dei diritti sono tasselli di un’unica strategia repressiva che, a partire dai più deboli e inermi, aspira a colpire tutti e a imporre la precarietà come orizzonte di vita”.

(altro…)

26 febbraio/ In memoria di Youssouf Diakite

Presidio presso la Stazione ferroviaria di Como San Giovanni nella giornata di venerdì 26 febbraio, alle ore 18 alle ore 19.30.  
Il 27 febbraio 2017 Youssouf Diakite, giovane migrante maliano, moriva nei pressi della stazione di Balerna, folgorato dalla linea elettrica ferroviaria, mentre nascosto sul tetto di un treno locale cercava di continuare il suo viaggio verso Nord.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: