Arci Emilia Romagna

Strati della cultura/ Ripartire senza tornare indietro

Ritrovarsi dal vivo per discutere, mettere in comune idee e proposte, (ri)conoscersi e esplorare nuovi orizzonti: la quattordicesima edizione di Strati della cultura dell’Arci, momento di riflessione e incontri per i circoli Arci di tutta Italia, è diventato da quattordici anni a questa parte un momento importante per auscultare il battito di quella cultura che, appunto, da sempre scorre nelle vene di Arci. L’edizione di quest’anno, ospitata dal Comitato di Parma, è particolarmente importante: la pandemia è stata sicuramente una dolorosa battuta d’arresto per l’intero terzo settore, ma anche occasione per ripensare e reinventare il contributo dell’associazione nel proprio territorio, aprendo pioneristicamente nuove, altre strade.
Tre giorni (dal 2 al 4 dicembre) per conoscere una moltitudine colorata e pulsante di realtà, cementando (grazie anche alla cucina emiliana) rapporti di amicizia e collaborazione tra quegli addetti ai lavori che animano l’instancabile attività dei circoli Arci di tutta Italia.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: