Confcommercio

Pubblicità: piovono multe

confcommercio-comoMonta la protesta contro le numerosissime multe inviate dalla Ica, l’azienda che gestisce per il Comune di Como la riscossione delle multe sulla pubblicità. Confcommercio ritiene ingiustificate alcune delle sanzioni comminate a commercianti della città e chiede al sindaco e all’assessora competente Gisella Introzzi un incontro urgente sul tema. Alle critiche di Confcommercio si aggiunge un approfondito j’accuse malinconico del giornalista economico comasco Guido Capizzi che sulla sua pagina Facebook usa toni durissimi per contestare l’appalto concesso alla Ica, segnala incongruenze paradossali nelle contestazioni mosse ai cittadini e si dichiara deluso dalla maggioranza di centrosinistra al governo della città.

I poveri stonano/ instantvideo sulla proposta di reprimere povertà e musica in centro

Una risposta di Andrea Rosso, codirettore di ecoinformazioni, alla campagna talebana contro i poveri e la musica in strada a Como. «Per ogni povero che impallidisce di fame, c’è un ricco che impallidisce di paura». [Louis Blanc].

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: