Giurisprudenza

Università dell’Insubria: Giurisprudenza cambia nome ma resta uguale a prima

Arriva al suo esito obbligato, anche all’Università dell’Insubria, la riforma legislativa che investe l’universo universitario italiano da ormai un paio di anni: uno degli obiettivi della normativa che dal dicembre 2010 ha avviato la riforma dell’Università consiste, infatti, nella fusione delle sue strutture storiche dedicate rispettivamente alla didattica e alla ricerca, cioè le facoltà e i dipartimenti. Dalla fine di questo mese, pertanto, secondo il percorso segnato dal nuovo Statuto dell’Ateneo, l’offerta formativa e l’attività didattica dei Corsi di Laurea della Facoltà di Giurisprudenza verranno gestite dal Dipartimento di Diritto, Economia e Culture (DEC), mentre la Facoltà, come tutte le altre Facoltà dell’Ateneo insubre nonché di tutti gli altri Atenei italiani, sarà disattivata. (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: