Inaugurata la stazione di Mariano Comense

Con un finanziamento di 3,2 milioni di euro lRegione Lombardia ha contribuito alla ristrutturazione della Stazione di Mariano Comense sulla linea Milano-Asso

«Ventitré telecamere di controllo e un più agevole incarrozzamento, anche per le persone con difficoltà motorie, in virtù delle nuove banchine a livello del treno. Vorremmo che tutte le stazioni fossero così» ha dichiarato l’assessore regionale alla mobilità Raffaele Cattaneo

«L’intervento di Mariano ha portato al rinnovo del fabbricato viaggiatori con la realizzazione di nuovi servizi igienici, la sistemazione della sala d’attesa (che è ora dotata di emettitrice automatica di biglietti, help-point, monitor LCD e distributori automatici di bevande e snack) e l’installazione di nuovi pannelli informativi – precisa un comunicato di Regione Lombardia –. Lungo le banchine sono stati collocati cestini e nuove panchine e sul lato nord è stato ricavato un apposito spazio per il deposito di biciclette (circa 35 posti). Sono state inoltre installate due pensiline sui binari 1 e 2 (quest’ultima in grado di riparare anche le persone in attesa sul binario tronco) e realizzato un sottopasso pedonale, illuminato, dotato di scale e ascensori a servizio dei disabili».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: