Se non ora quando? a Como

Quasi 400 persone nonostante il piovischio hanno partecipato al presidio indetto in via Maestri comacini nel capoluogo lariano nella mattinata di domenica 13 febbraio. Un incontro partecipato, in maggioranza di donne, molte le giovani, che hanno rivendicato, anche con la lettura da parte di diverse partecipanti di un alfabeto declinato al femminile, la propria dignità e un ruolo attivo nella società italiana contro gli stereotipi machisti del presidente del Consiglio. Molte le firme raccolte a sostegno della petizione locale e nazionale

 

2 thoughts on “Se non ora quando? a Como

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: