Più di 850 firme raccolte per chiedere le dimissioni di Berlusconi a Como

«Sabato e domenica scorsi a Como sono stati allestiti alcuni banchetti per la raccolta firme “Berlusconi dimettiti!” In due giorni e nella sola città di Como sono state raccolte più di 850 firme» ha dichiarato un soddisfatto Pd comasco

«Le persone si fermavano spontaneamente, senza essere invitate a farlo – ha spiegato Stefano Legnani, segretario del Partito democratico cittadino –. Vedevano il manifesto e si avvicinavano. È il segno che la misura è colma e che le persone sono stance di questo governo che peggiora la loro situazione e che espone al ridicolo il Paese».

«Berlusconi deve prendere atto che le richieste di dimissioni si moltiplicano e gli arrivano da ogni parte: è ora che rimetta il suo mandato» ha concluso Legnani.

Nel frattempo la campagna continua e le firme verranno raccolte, oltre che on-line e nella sede provinciale del Pd in via Regina Teodolinda a Como, anche nel capoluogo e in provincia con banchetti nel prossimo fine settimana. L’elenco dei punti in cui sarà possibile firmare è consultabile, nella sezione Appuntamenti, sul sito www.partitodemocratico.co.it.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: