Nuovi orari di chiusura per gli esercenti comaschi

Il Comune di Como incontrerà le categorie mercoledì 25 maggio per «acquisire pareri e suggerimenti»

 La nuova bozza di Ordinanza «per la disciplina dell’orario degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande e dei locali di pubblico spettacolo» è stata trasmessa a Camera di Commercio, Upcts, Confesercenti, Compagnia delle Opere, Adoc, Adiconsum, Codacons, Confconsumatori, Federconsumatori, Cgil, Cisl, «le associazioni di categoria incontrate nelle scorse settimane per discutere il nuovo provvedimento»

«La riunione per l’acquisizione dei pareri o di eventuali ulteriori suggerimenti e correzioni – informa Palazzo Cernezzi – è stata fissata per il 25 maggio alle 9 a Palazzo Cernezzi».

Un nuovo modo di affrontare la questione degli orari ad un anno dalle elezioni dopo le polemiche che hanno interessato le restrizioni sugli esercizi commerciali nel periodo estivo negli anni scorsi.

«Il provvedimento è stato predisposto dagli uffici del settore Commercio in collaborazione con il settore Legale, la Polizia Locale e il settore Ambiente, in un tavolo tecnico presieduto dal sindaco Stefano Bruni e alla presenza dell’assessore al Commercio Etta Sosio – spiega la nota – La necessità di modificare l’ordinanza dello scorso giugno nasce dalla recente sentenza della Corte Costituzionale (Numero 115 del 7 aprile 2011) che ha dichiarato la parziale illegittimità del testo unico dell’ordinamento degli enti locali (articolo 54, comma 4) così come modificato dal cosiddetto pacchetto sicurezza».

Il Comune apre all esigenze dei commercianti ma ricorda comunque che «il punto fermo resta la necessità di avvicinare le richieste dei residenti a quelle dei commercianti. Pur riconoscendo l’importante ruolo economico e sociale svolto da bar e ristoranti rispetto allo sviluppo turistico e all’animazione della città e del territorio, si deve garantire anche ai residenti il diritto al riposo, in particolare all’interno della città murata dove i livelli di rumorosità legati a tali attività, e riscontrati da Arpa, sono più rilevanti e frequenti». (la bozza dell’Ordinanza)

1 thought on “Nuovi orari di chiusura per gli esercenti comaschi

  1. Pingback: Movida comasca «

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: