Vedute di Como nell’Ottocento

Al Museo storico di Como, in piazza Medaglie d’oro, una mostra organizzata dai Musei civici, in collaborazione con l’associazione Rosa Commacina, per i 150 anni dell’Unità d’Italia, fino al 27 novembre

 «Saranno esposti circa 60 pannelli che riproducono stampe della città di Como nella prima metà dell’Ottocento – spiega un comunicato di Palazzo Cernezzi –, con l’obiettivo di dare una visione tangibile, e non solo ideale, di quel periodo».

«Le stampe coprono un arco cronologico ampio proprio per sottolineare la necessità di interpretare l’Unità d’Italia come esito di una lunga fase preparatoria e prodromica, e non come un breve momento – prosegue la nota –. La città di Como della prima metà dell’Ottocento è caratterizzata da due periodi precisi e distinti, periodi di occupazione, momenti nei quali cresce un nuovo sentimento nazionalista e si impone, grazie al razionale illuminismo, il desiderio di libertà. Sono il periodo Napoleonico e quello Austriaco. Entrambi, seppur caratterizzati dalle note negative “colonizzatrici”, portano alla città di Como importanti ed apprezzabili sviluppi nel campo della mobilità, della cultura e dei servizi. Questi due periodi saranno descritti come fondamentali per il raggiungimento comune ed unitario. I primi battelli a vapore battenti bandiera austriaca sul Lario, l’abbattimento del Castello della Torre Rotonda e la costruzione del Teatro Sociale, la via Napoleone, il Liceo Volta, il fossato delle mura sono alcuni esempi della collezione privata che verrà proposta nelle riproduzioni dei pannelli».

Il luogo stesso dell’esposizione non è casuale essendo allestita negli spazi attigui alle Sale risorgimentali del Museo storico “Giuseppe Garibaldi”.

Apertura da martedì a sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 17, mercoledì dalle 9.30 alle 17, domenica dalle 10 alle 13, lunedì chiuso. Ingresso compreso nel biglietto del Museo archeologico/ storico. Per informazioni tel. 031.252550, e-mail musei.civici@comune.como.it, Internet http://museicivici.comune.como.it.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: