Giorno: 19 Marzo 2012

Geopolis/ Da una sponda all’altra del Mediterraneo

Nell’ambito di Geopolis 2012, Gelsomini, sangue e petrolio. Le lotte per l’emancipazione nei paesi arabi a Sud del Mediterraneo, il 15 marzo a Como, nella sala convegni di Confindustria di via Raimondi, un incontro con Luigi Ruggerone, docente di economia dei mercati emergenti all’Università cattolica di Milano e di macrorisks alla Bicocca, con don Giusto della Valle, parroco di Rebbio, con Beatrix e Rufi, due dei profughi giunti a Como nella primavera 2011, in fuga dalla guerra in Libia. L’iniziativa organizzata dal Liceo statale Paolo Giovio di Como e dal Gruppo Giovani industriali di Como, si avvia alla conclusione che sarà giovedì 22 marzo alle 15.30 a Como, allo Spazio Gloria dell’Arci Xanadù dove sarà anticipata la proiezione del docu-film Mare chiuso la cui prima nazionale è prevista per la stessa sera a Milano. Dopo il film si potrà parlare con il regista, Stefano Liberti, giornalista del quotidiano il manifesto(altro…)

Cavalli al Sociale racconta Andreotti/ 22 marzo

Giovedì 22 marzo alle ore 20.30 il palco del teatro Sociale ospiterà lo spettacolo di Giulio Cavalli, L’innocenza di Giulio – Andreotti non è stato assolto. Cavalli, giovane attore e scrittore milanese esperto di inchieste mafiose ed altri casi spinosi, sarà accompagnato sul palco per la parte musicale da Stefano Cisco Bellotti, ex leader del gruppo folk Modena City Ramblers . Attraverso i documenti, le testimonianze, gli atti giudiziari e le deposizioni, l’attore racconterà la storia del processo per collusione con la mafia di una delle figure più controverse della politica italiana. La regia è affidata a Renato Sarti ed i testi sono scritti con la collaborazione Giancarlo Caselli e Carlo Lucarelli. Biglietti € 20,00 (prevendita € 2,50). Info e prenotazioni www.teatrosocialecomo.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: