Giorno: 8 Maggio 2012

«Il governo non sa quanti sono…li contiamo noi»

La Cgil Lombardia promuove un censimento di tutti gli esodati in regione per «garantire i loro diritti e costruire una mappa delle persone coinvolte». Il modulo è compilabile in internet agli indirizzi http://www.cgil.lombardia.it/ ; http://www.esodatilombardia.it/

Aperitivo d’Autore all’Arci Guernica

Sabato 12 maggio dalle ore 18.30 il circolo Arci Guernica di via C. Battisti 21 a Bulgarograsso ospiterà la musica di Renato Franchi e l’orchestrina del suonatore Jones che presenteranno il nuovo cd Dopo le strade. Ingresso libero soci Arci. Info: guernicarci@virgilio.it

Sciopero generale territoriale a Como

Sciopero generale nel comasco di 8 ore (poste, telecomunicazioni, scuola, banche, pubblico impiego, edilizia) e di 4 ore per gli altri settori, indetto dalla Cgil «per l’articolo 18, l’ occupazione nel comasco, gli investimenti per lo sviluppo, gli ammortizzatori sociali per tutti,  risposte al precariato e ai giovani, le pensioni, gli esodati, il sistema del welfare, la riforma fiscale». Presidi con gazebo dalle 8.30 alle 12.30 a: Como – Piazza Boldoni; Cantù, piazza XX settembre; Erba, corso XXV aprile; Lomazzo, piazza Mercato; Menaggio, piazza Garibaldi; Olgiate comasco, via Milano, di fronte alla Bnl. Leggi volantino 

Yalla! Festa solidale per la Palestina/ Sabato 12 maggio

L’associazione Celim Erba, in collaborazione con Ipsia e con il circolo Acli erbese, organizza a Erba sabato 12 maggio Yalla! Festa solidale per la Palestina. Dalle 15 alle 19.30 nella sede della cooperativa Noivoiloro in via Milano 7 a Erba verrà aperta la mostra 4 passi in Palestina, che sarà possibile visitare anche domenica 13 maggio dalle 15 alle 18. Sabato sera, inoltre, la comunità palestinese in Lombardia preparerà dalle 20.30 piatti tipici palestinesi; per partecipare alla cena è necessario prenotarsi, inviando una mail a erba@celim.it o telefonando al numero 031.3312711. Scarica qui il volantino dell’iniziativa.

Como risultati definitivi/ Lucini al ballottaggio con un vantaggio di oltre 22 punti sul Pdl

Si è concluso nella notte lo spoglio delle schede delle elezioni amministrative a Como. Mario Lucini vince il primo turno con il 35,54 per cento. Al ballottaggio dovrà competere con Laura Bordoli (pdl) che ha conseguito un modesto 13,17.  Terzo risulta Alessandro Rapinese con il 9,83 per cento, seguito da Gaddi con 8,3 e da Mascetti (Lega Nord) con il 6,89. Elisabetta Patelli si ferma al 2,30, Donato Supino all’1,85, mentre il grillino Luca Ceruti totalizza il 4,89 per cento. Nelle coalizione del centro sinistra primo il Pd con il 15,76 per cento, seguono la lista Como civica con il 10,79, Paco-Sel con il 3,90, Amo la mia città 2,43, Idv 1 per cento. All’interno delle diverse liste dello schieramento vincente risultano essere preferiti e preferite Silvia Magni del Pd (363 preferenze),  Bruno Magatti di Paco-Sel (254 preferenze), Gisella Introzzi di Amo la mia città (244 preferenze), Marco Tettamanti di Como civica (202 preferenze), Matteo Introzzi dell’Italia dei valori (34 preferenze).

ecoinformazioni/ gioco riuscito, ma con Lucini abbiamo esagerato

Il “gioco” avventuroso di dare a pochi minuti dall’apertura delle urne i risultati a Como, nonostante l’imprevedibilità determinata dall’incredibile numero di liste, è riuscito. Grazie all’impegno e alla velocità di collaboratori e collaboratrici siamo riusciti a prevedere alle 16,30, quando ancora nulla si sapeva dal Comune, l’ordine esatto dei primi 5 candidati sindaco confermato poi dai risultati definitivi. Ma  alle 17,30 con i dati delle prime 2500 schede da noi rilevate abbiamo aggiunto anche le percentuali previste regalando a Lucini un 41 per cento che si è rivelato fortemente sovrastimato mentre è risultata assai vicina alla realtà la nostra previsione del 14 per cento per Bordoli. Ci auguriamo che i lettori e le lettrici che ci hanno seguito (oltre 3500 i contatti registrati ieri nel nostro blog)  abbiano  apprezzato il nostro lavoro. Appuntamento per il ballottaggio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: