A gennaio 409 lavoratori inseriti nelle liste

LavorosospesoLa Sottocommissione ammortizzatori sociali della provincia di Como ha approvato le liste di mobilità del mese di gennaio 2013, che comprende le domande di inserimento pervenute e validate dal 14 dicembre 2012 fino al 15 gennaio 2013

Complessivamente i lavoratori inseriti sono 409, di cui 235 (pari al 57,46 %) provengono da aziende con + di 15 dipendenti e inseriti nella lista 223/91 e 174 (pari al 42,54 %) provengono da aziende con fino a 15 dipendenti e inseriti nella lista 236/93. Rispetto a dicembre, dove le liste di mobilità comprendevano 249 lavoratori, si è verificato un forte aumento, pari al 64,25 %. «La situazione è ancor più preoccupante – commenta Franco Santambrogio, Cgil Como – se si considera che la Legge 228 del 24 dicembre 2012 (legge di stabilità 2013) non ha rifinanziato l’iscrizione nelle lista di mobilità dei lavoratori licenziati da aziende che occupano fino a 15 dipendenti, oltre agli sgravi contributivi collegati all’iscrizione (questi ultimi utili, se non indispensabili, alla ricollocazione). A seguito di ciò, la regione Lombardia ha indicato alle provincie di ritenenere possibile l’inserimento nella lista 236/93 solo delle domande relative ai licenziamenti avvenuti entro il 30 dicembre 2012. Se consideriamo che, a dicembre 2012 e durante tutto l’anno, gli esuberi avvenuti nelle aziende fino a 15 dipendenti sono stati pari al 57,03% (dicembre 2012) e al 68,53% ( durante tutto l’anno 2012), possiamo ritenere che a gennaio 2013 i licenziamenti effettivamente avvenuti siano molti di più rispetto a quelli oggi ricompresi nelle liste. La situazione, preoccupante e iniqua, creata dalla legge di stabilità 2013 è purtroppo destinata a protrarsi per diversi mesi, fino a quando il Parlamento sarà nelle condizioni di adottare un nuovo provvedimento. Per il momento, i lavoratori delle piccole aziende non saranno iscritti nella lista di mobilità e non potranno utilizzare gli sgravi contributivi indispensabili per ottenere una riassunzione»

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: