Regionali provincia di Como/ Primi risultati: Ambrosoli rimonta troppo poco

INS
Questi primi dati sono relativi ad un numero limitatissimo di schede in pochissimi seggi. Vanno quindi considerati per quello che sono:  un “gioco” per gestire l’ansia dell’attesa dei risultati ufficiali. Essi tuttavia non sono la semplice somma dei dati disponibili ma sono stati elaborati, nel tentativo di avvicinarsi al verdetto reale delle urne, dalla redazione di ecoinformazioni tenendo conto anche dell’andamento negli stessi stessi seggi nelle elezioni precedenti. Vai al sito del Ministero dell’Interno con tutti i dati.

Alle 15,35 i primi dati reali a Como mostrano una minima, insufficiente rimonta di Ambrosoli rispetto al voto della Camera. Evidentemente le liste che si aggiungono alle regionali a quelle unite nel centrosisnistra nel Parlamento non raccolgono i consensi auspicati. Chiaramente in testa Maroni. La proiezione di questi dati confermano il risultato negativo per il centrosinistra in tutta la Lombardia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: