Sciopero del trasporto pubblico locale venerdì 22 marzo

bussptAstensione del lavoro nazionale di 24 ore indetta da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Ugl, Faisa-Cisal: Fasce di garanzia fino alle 8.30 e dalle 16.30 alle 19.30. Leggi le motivazioni

A Como e provincia per Asf il personale viaggiante sciopererà dalle 8.30 alle 16.30
e dalle 19.30 a fine servizio, il personale impiegatizio e di officina invece per l’intera prestazione giornaliera: «Tutte le corse in partenza, dall’inizio del servizio alle 8.29 e dalle 16.30 alle 19.29 saranno portate a termine. Verranno comunque garantiti i servizi non compresi nell’orario dello sciopero». Per informazioni tel. 031.247111 (feriali dalle 7.30 alle 12 e dalle 14 alle 17, venerdì dalle 7.30 alle 12 e dalle 14 alle 16).

«Sulla funicolare Como-Brunate, gestita da Atm – spiega un comunicato –, l’agitazione è prevista dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 al termine del servizio», quindi «l’ultima corsa al mattino sarà effettuata alle 8.15, il servizio riprenderà dalle 16.31 e l’ultima corsa serale sarà effettuata alle 19.15 – spiega il Comune di Como –. Il personale d’ufficio ed officina sciopererà per l’intera giornata».

Orari leggermente diversi per la Navigazione laghi: «Saranno garantiti i servizi essenziali nelle “fasce di garanzia” dalle 6 alle 9 e dalle 17.55 alle 20.55; non si prevedono servizi al di fuori di dette fasce. Ulteriori corse che non saranno effettuate e possibili sospensioni nelle “fasce di garanzia” sul pdf».

Per Trenord: «Il servizio ferroviario sulle Linee Fn, compreso il collegamento aeroportuale Malpensa Express, potrà subire ritardi, variazioni o cancellazioni. Possibili modifiche alla circolazione potranno verificarsi anche nel Passante Ferroviario sulle linee suburbane S1, S2, S9, S13». Garantiti comunque: «I servizi minimi, dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 (l’elenco dei treni garantiti). «Sono comunque possibili ripercussioni anche al termine dello sciopero, alla ripresa del servizio; si consiglia ai viaggiatori di prestare particolare attenzione agli annunci di stazione – aggiunge la nota, che precisa – per aggiornamenti in tempo reale prestare la massima attenzione alle indicazioni presenti sui monitor ed agli annunci sonori diffusi nelle stazioni, oppure contattare il numero verde 800.500.005 (attivo tutti i giorni dalle 7 alle 21) (avviso). [md – ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: