Paco-Sel/ Riflettere sul ruolo dell’assessore tecnico

paco selIn una nota per la stampa diffusa il 21 novembre Paco-Sel ribadisce la stima e l’apprezzamento per l’assessora Giulia Pusterla, ma ne censura la scelta di non rendere pubblica la dichiarazione dei redditi.  Il gruppo politico che sostiene la giunta Lucini passa poi a proporre per il futuro una ridefinizione del ruolo dell'”assessore tecnico”: «l’assessore è sempre una figura politica e delle sue scelte e dei suoi atteggiamenti rispondono direttamente davanti all’opinione pubblica e all’elettorato il sindaco e la coalizione che lo sostiene». Leggi il comunicato nel seguito del post.

«A seguito delle dimissioni dell’assessora al bilancio Giulia Pusterla, Paco-Sel, che ne ha apprezzato la competenza anche quando ha dissentito dai suoi orientamenti, manifesta stupore e dissenso per la sua scelta di non rendere pubbliche le informazioni sui suoi redditi dell’anno 2012: non si tratta, infatti, soltanto di un adempimento di legge, ma di un atto di trasparenza nei confronti della cittadinanza, in coerenza con il programma elettorale, con le scelte politiche sulla base delle quali Mario Lucini è stato eletto e gli assessori hanno ricevuto le deleghe, e con il programma di Giunta votato dal consiglio comunale.

Paco-Sel rileva inoltre il segnale negativo che viene mandato nel momento in cui una persona competente, dovendo scegliere tra l’interesse della città e la vita professionale ha preferito quest’ultima, lasciando sindaco, giunta, consiglio, e coalizione politica di maggioranza, in una situazione di difficile soluzione.

Estendendo lo sguardo sull’intera giunta di cui facciamo parte con lealtà, crediamo che al di là delle singole persone si debba riflettere sulla figura dell'”assessore tecnico”, non eletto né proveniente da una storia di attività politica e di confronto collettivo.  Teniamo a ribadire, come soggetto politico di questa maggioranza, che l’assessore è sempre una figura politica e che delle sue scelte e dei suoi atteggiamenti rispondono direttamente davanti all’opinione pubblica e all’elettorato il sindaco e la coalizione che lo sostiene. Il patto politico che ha dato origine alla maggioranza coinvolge necessariamente ogni assessore.

Pensiamo che di ciò si debba tenere conto nelle decisioni che saranno assunte, a cominciare dalla scelta del sostituto di Giulia Pusterla». [Paco-Sel]

1 thought on “Paco-Sel/ Riflettere sul ruolo dell’assessore tecnico

  1. Sono in completo accordo , non mi son mai piaciuti i tecnici e credo che qui Mario ha sbagliato e molto in questa scelta…

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: