Fini-Giovanardi incostituzionale

fini -giovannardiAncora una volta la Corte costituzionale interviene per abrogare leggi liberticide che il Parlamento non riesce a cassare. Il 12 febbraio è caduta, per manifesta illegittimità costituzionale, la famigerata Fini-Giovanardi, la riempi carceri, fatta per colpire i consumatori di droghe leggere equiparati a criminali e spacciatori anche se coltivano a casa propria una sola piantina di maria. L’abrogazione della norma che ha anche distolto parte dell’attività delle forze dell’ordine dal contrasto alla criminalità particolarmente attiva nel commercio delle droghe sia “leggere” che “pesanti”, libera anche nel comasco molti cittadini e cittadine ingiustamente perseguiti. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: