16 dicembre/ Che fine ha fatto L’altra Europa?

laltra-europa-con-tsiprasC’è la speranza che le trasformazioni in corso in Grecia e altrove aprano spazi per una sinergia nuova tra forze politiche, movimenti, persone. E’ il progetto anche dell’Altra Europa che vuole uscire da una fase travagliata di difficoltà determinate dal vertice nazionale che ha dato spunto alle consuete polemiche tipiche  della tendenza autolesionistica e talora settaria della sinistra radicale italiana e ha appannato l’immagine e l’azione politica della lista che era riuscita con Tsipras nel miracolo di mettere insieme Sel, Prc e aggregarvi per raggiungere il 4 % alle europee persone di sinistra che non si sentono rappresentate da nessun partito.  Appuntamento martedì 16 dicembre alle 20.45 alla ex Circoscrizione 6  di Via Grandi 21 per l’incontro aperto  Che fine ha fatto L’altra Europa? Le ragioni per un Soggetto politico nuovo: democrazia, giustizia sociale, ambiente, legalità, pace e disarmo. Il comitato comasco «In vista dell’assemblea nazionale ritiene importante confrontarsi con chi guarda con interesse al nostro percorso verso la costruzione di un soggetto politico nuovo». Info: http://altraeuropacomo.wordpress.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: