19 maggio/ Sì ← Ogm → No

0gm19Il Circolo ambiente Ilaria Alpi, il Gass di Lurago, l’associazione Luca Coscioni, con il patrocinio del Comune di Lurago d’Erba invitano martedì 19 maggio alle 20,45, nella Sala consiliare del Municipio di Lurago d’Erba in via Roma 56, all’incontro Ogm: pro o contro? Cosa sono gli organismi geneticamente modificati? Sono utili o pericolosi per l’ambiente e la salute?

Relatori  saranno Gianni Tamino, docente di Biologia Università di Padova e Giovanni Tagliabue, filosofo, già insegnante, autore di Ogm, una categoria senza senso (in via di pubblicazione). Modera Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni. L’incontro ha anche il patrocinio dei comuni di Alzate Brianza, Merone e Anzano del Parco e l’adesione di Mani Tese Bulciagi, Le contrade, ecoinformazioni, Shongoti Erba. Tutte le informazioni sul sito del Circolo ambiente Ilaria Alpi.

Materiali

Un’introduzione al tema di Gianni Tamino con riferimenti anche  alla questione della varietà delle sementi e al loro libero scambio.

Interessante, anche per cominciare a leggere qualche pagina, del libro di Giovanni Tagliabue e per rendersi conto della complessità delle questioni da esaminare l’intervento di Tagliabue nel dibattito nel blog Oca sapiens di Sylvie Coyaud.

Un dibattito analogo nel titolo, ma ci auguriamo assai diverso nello svolgimento da quello in programma  a Lurago d’Erba, si è svolto a Padova,  circa un mese prima dall’inaugurazione di Expo 2015 Nutrire il pianeta. Energia per la vita,  a cura della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Nel video dell’incontro, moderato dal sociologo della scienza Massimiano Bucchi, un singolare capovolgimento di fronti con il fondatore di Eataly Oscar Farinetti, un impreditore spregiudicato e discusso, nella parte di difensore del no agli ogm,  e il biotecnologo del Cnr Roberto Defez impegnato a sostenerne al di là del “principio di precauzione” la sperimentazione in pieno campo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: