Di notte l’accoglienza è solo a Rebbio

camponotturno-cfCome largamente previsto, l’apertura del Campo governativo ripara dal freddo e dalla pioggia i migranti, ma i problemi sono molti e crescono giorno per giorno. Nella notte tra il 22 e 23 settembre vengono segnalate da attivisti e volontari le prime difficoltà conseguenti al riempimento del Campo governativo e al fatto che l’emergenza personale e collettiva dei profughi non può tenere conto di orari di apertura. Nel cuore della notte ai migranti è stato chiesto un controllo dei badge e ancora una volta la struttura di accoglienza animata da don Giusto Della Valle alla Parrocchia di Rebbio, l’unica sempre aperta e sempre attiva da sempre, ha dovuto dare rifugio a un altro consistente gruppo nonostante sia già affollata e oltre il limite della capienza, nonostante buona volontà e disponibilità all’adattamento. Nel seguito il resoconto di una volontaria della struttura di accoglienza della Parrocchia di Rebbio.

«Abbiamo finito adesso [3.19 del 23 settembre ndr] accoglienza da don Giusto. 15 respinti dalla Svizzera dopo mezzanotte  stavano raggiungendo il campo a piedi, gli altri arrivano dal campo. Li hanno svegliati all’una e fatto ronda fino alle 3 di notte per controllo badge. I non registrati sbattuti per strada. Raccolti da noi (45) e portati a Rebbio, ora tutto pieno. Una ragazza ha lanciato il badge fuori dal campo per far entrare il suo amico, il badge è stato recuperato dalla Croce rossa e l’hanno sbattuta fuori per punizione. Se succede così tutte le sere come si può andare avanti e pensare che questa sia un’accoglienza? È assurdo!» [Lettera firmata]

 

[Foto Claudio Fontana per ecoinformazioni]

2 thoughts on “Di notte l’accoglienza è solo a Rebbio

  1. “LA STAZIONE FINALMENTE E’ RIPULITA”
    I MASS MEDIA DI REGIME (LA PROVINCIA, IL CORRIERE DI COMO , ESPANSIONE TV ) TUTTI VICINI ALLE POLITICHE ASSAI POCO ACCOGLIENTI DELLA GIUNTA DEL COMUNE DI COMO E DEL GOVERNO DEL PD DI RENZI E ALFANO TITOLANO COSI’

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: