3 marzo/ Poliziotti in piazza: denunciamo problemi di organici, di mezzi e di strutture

silpAnche i poliziotti subiscono le conseguenze di politiche del lavoro sbagliate e inique. Le forze dell’ordine sono infatti costrette a lavorare con evidente danno per la collettività senza adeguati investimente che permetterebbero di affrontare meglio i diversi problemi e forse di spostare l’asse più verso al prevenzione che verso la repressione. Si pensi alla cronica mancanza di risorse per la gestione dei diritti dei migranti o per il contrasto alle mafie. Compiti complessi che richiederebbero nuove assunzioni che invece non arrivano e neppure gratificazioni economiche corrispondenti all’importanza del lavoro prestato. Leggi il comunicato stampa della Silp-Cgil che annuncia l’iniziativa di lotta che si svolgerà avanti alla Questura di Como venerdì 3 marzo dalle 9 alle 13.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: