Bruno Magatti Civitas Progetto città

Alla fine Bruno Magatti, assessore alle Politiche sociali e all’Ambiente della Giunta Lucini, ha scelto di essere nuovamente candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative con una lista, formata insieme ai consiglieri uscenti ex Pd Raffaele Grieco e Guido Rovi e dalla ex Amo la mia città Eva Cariboni, che si chiamerà Bruno Magatti Civitas Progetto città. Nella conferenza stampa di presentazione del 24 marzo [sul canale di ecoinformazioni già on line tutti i video] è stato spiegato il significato della parola Civitas fondamentale per la lista dando grande rilievo anche alla parola transizione utile per definire il percorso della nuova formazione politica, presentata non casualmente il giorno prima delle primarie del Pd per «evidenziare che non c’è solo quella scelta e che ci sono anche altre offerte».

Magatti con passione e convinzione ha illustrato le ragioni ideali della lista (programma e candidati saranno illustrati successivamente) e, stimolato a chiarire il tema delle alleanze al secondo turno, non ha chiuso la porta a eventuali ricomposizioni del centrosinistra dichiarando: «Questo è un problema che ci porremo più avanti. Adesso facciamo la partita del primo turno e la giochiamo ovviamente non per andare ai supplementari. […] Nessuno potrà vincere le elezioni al primo turno. Noi puntiamo a essere comprimari. Abbiamo in mente un interlocutore ampio. Non siamo a fare una testimonianza, siamo a portare un’esperienza».

Già on line sul canale di ecoinformazioni anche tutti gli altri video dell’iniziativa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: