Lorenzo Baldino: il “sovversivo”

Se non ci fosse da piangere, per la vergogna per le istituzioni determinata dal fermo e dal foglio di via a Lorenzo Baldino, si potrebbe riderne ricordandosi che nel 2016 proprio a lui le istituzioni comasche hanno affidato un intervento dal palco ufficiale delle celebrazioni del 25 aprile avanti al Monumento alla Resistenza europea. Con il “pericoloso sovversivo” presenti e plaudenti il sindaco di Como e tutte le autorità civili e militari intervenute. 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: