11, 16, 17, 18 ottobre/ Iniziative Istituto Perretta

L’istituto di storia contemporanea Perretta di Como ha reso pubblico l’orario di apertura dell’istituto e della biblioteca, per il mese di ottobre la fascia oraria sarà dalle 9 alle 13 e l’accesso a archivio e biblioteca sarà soggetto a prenotazioni telefonando al numero 031306970 o scrivendo all’indirizzo isc-como@isc-como.org

È stato pubblicizzato anche il programma didattico per l’anno scolastico 2017-2018, ricco di iniziative per qualsiasi tipo e grado di scuola, scaricabile qui Programmazione 2017-2018.

Per quanto riguarda le iniziative recenti si comincerà con due pomeriggi di prova di teatro gratuiti, mercoledì 11 e 18 ottobre, all’associazione Lissi in via Ennodio 10 a Como.

Gli incontri saranno suddivisi in due diversi gruppi in base alla fascia d’età, dalle 16,45 alle 17,45 lo spazio sarà dedicato a bambini e bambine della scuola primaria, mentre dalle 18 alle 19 verrà occupato da ragazzi e ragazze delle scuole medie e superiori. Gli incontri saranno a cura di Gabriele Penner e del Teatro d’acquadolce, con la collaborazione del gruppo Soci Coop di Como, associazione Lissi e l’istituto Perretta.

Per info: gpdacquadolce@gmail.com oppure 3466301995

Il 16 ottobre alle 19 al Circolo Fiap di Via De Amicis 17 a Milano ci sarà un dibattito sulle forze armate per la liberazione dal nazifascismo. Aprirà e presiederà Mario Artali, presidente nazionale Fiap.

Interverranno:

Marco Severini, che parlerà del ruolo di carabinieri e finanzieri nella resistenza.

Costantino Di Sante, che parlerà della prima battaglia in campo aperto della Resistenza, Bosco Martese, 25 settembre 1943.

Isabella Insolvibile parlerà poi della resistenza dei militari italiani all’estero.

Lauretta Minoretti esporrà alcuni casi di studio sulla divisione Garibaldi, Montenegro, 1943-1945.

Infine Roberta Cairoli parlerà de “l’altra resistenza” e della vicenda degli IMI.

Il 17 ottobre all’associazione Carducci in viale Cavallotti a Como un iniziativa intitolata La

musica di Terezin, un insieme di mostre, musiche e letture riguardanti il ghetto di Terezin.

L’iniziativa durerà dalle 9,30 alle 23. Dalle 9 alle 11 sarà la fascia oraria più indicata per le scuole. Prima di tutto si terrà una mostra a cura dell’istituto Perretta intitolata Attraverso gli occhi dei bambini di Terezin.

A seguire La Repubblica delle farfalle, le storie e gli oggetti del ghetto di Terezin, a cura di Matteo Corradini. A seguire, dalle ore 21, verrà messo in scena La farfalla risorta, una lettura e concerto del Pavel Zalud Quartet con strumenti originari del ghetto di Terezin.

Iniziativa organizzata da Comune di Como, Assessorato alla cultura e Casa della musica di Como. Collaborazione di Teatro Carducci, Teatro Sociale Aslico e istituto Perretta.

[LB, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: