ecoinformazioni 604

Quando il 9 dicembre al Gloria abbiamo presentato Centesimi, la nostra iniziativa sul tema della povertà, non potevamo sapere che pochi giorni dopo contro i poveri si sarebbe scatenata la politica delle destre. Eppure incredibilmente è andata così.  Nei giorni del Natale della Città dei balocchi chi meno ha è stato oggetto di rastrellamenti e proprio ai più poveri sono state comminate multe tanto inesigibili quanto oscene. Arci-ecoinformazioni, l’informazione con le spine, con Como senza frontiere, tante e tanti altri, ha fatto la sua parte per garantire la libera informazione sul tema e connettere le migliaia di persone che rimangono umane in contrasto con l’orientamento di chi governa Palazzo Cernezzi.

In questo numero 604 del nostro settimanale presentiamo una serie di articoli e di immagini utili per riassumere questi giorni che hanno mostrato uno dei punti più bassi della  storia civile della nostra città e allo stesso tempo una resistenza attiva e diffusa e capace di produrre anticorpi preziosi contro l’arretratezza culturale e la barbarie dell’egoismo al potere. Sfoglia on line il 604.

2 thoughts on “ecoinformazioni 604

  1. Ho seguito con ansia tutte le manifestazioni che ci sono state in questi giorni !! Che gesto ignobile questa ordinanza del Sindaco di Como! Mi auguro che nessuno abbia permesso a quota persona di avvicinarsi al Sacramento della riconciliazione! !! Mi chiedo se vi si possa appellare alla nostra Costituzione in un caso come questo, qualcuno ha provato ad informarsi?

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: