Giorno: 28 Gennaio 2018

Anna Falcone capolista di Liberi e uguali a Como

Buone notizie  per le sinistre.  Potere al Popolo annuncia il raggiungimento delle firme necessarie alla presentazione per il Parlamento.  Sono ufficiali i nomi dei candidati e delle candidate di Liberi e Uguali a Como. Leu candida alla Camera nel plurinominale Anna Falcone, Daniele Farina, Aurora Longo, Tshimanga Vicky, nell’uninominale Camera Lombardia 2 Marco Malinverno (a Como), Davide Pivi (a Cantù), al Senato plurinominale Celestino Magni detto Tino, Donatella Beltemacchi, Domenico Tammaro, Linda Gatti, al Senato uninominale Simone del Curto (a Cantù-Sondrio), Nigro Giuseppe (a Como). Grande la soddisfazione degli attivisti  di Leu che, con la capolista Anna Falcone, animatrice con Tommaso Montanari dell’esperienza del Brancaccio per l’unità delle sinistre e coordinatrice nazionale del Comitato per il No al Referendum, vedono riconosciuto il grande lavoro fatto nel territorio per la vittoria al Referendum per salvare la Costituzione.

Marcia della Pace 2018: per condividere il viaggio

Dedicata a “condividere il viaggio” (e quindi al tema della migrazione), la prima delle due giornate comasche dedicate alla pace si è aperta al cinema Astra con la proiezione del film di Aki Kaurismaki L’altro volto della speranza, cui ha fatto seguito la presentazione del progetto Run, sviluppato nell’ambito dell’oratorio di San Bartolomeo da un gruppo di ragazzi e ragazze di differenti origini, ma di identici ideali.

Il lavoro di gruppo ha prodotto un video con una canzone originale ma, soprattutto, una fitta trama di relazioni tra persone diverse.

Alle 17 si è snodata la marcia dalla chiesa di San Bartolomeo, in via Milano, fino alla piazza del Duomo. Intorno a una grandissima bandiera della pace, più di un centinaio di persone hanno manifestato per le vie della città, con tre tappe di riflessione: a Porta Torre, in piazza Medaglie d’Oro davanti ai Musei Civici e poi in piazza Duomo. La tappa di piazza Medaglie d’Oro a cura di Como senza frontiere, ha messo in evidenza i tanti ostacoli sul “viaggio” dei migranti, alcuni molto lontani, ma altri molto vicini, e derivate dalle scelte delle governo e delle amministrazioni locali.

In piazza Duomo la grande bandiera della pace è stata posata davanti alla cattedrale e ha fatto da sfondo a un simbolico abbraccio generale.

[Fabio Cani, ecoinformazioni]

Già on line sul canale di ecoinformazioni tutti video della manifestazione.

Qui sotto una sintesi fotografica del pomeriggio.

Liberi e Uguali in Lombardia/ Oltre 1000 le firme per la lista a Como

In una nota Liberi e Uguali di Como comunica che «sono state raccolte oltre mille sottoscrizioni per la lista  provinciale di Liberi e Uguali in Lombardia che candida a presidente Onorio Rosati e a consiglieri regionali Daria Doria, Alberto Buccino, Isa Angela Sala, Gianluca Leo, Licia Viganò e Guido Rovi. Sono stati annullati, quindi, i banchetti programmati per i prossimi giorni.

C’è grande soddisfazione per essere riusciti a raccogliere il numero massimo di firme previste, in modo da garantire con certezza la presentazione anche a Como, come nelle altre province lombarde della lista». [Liberi e uguali Como]

Cinegiornale ecoinformazioni/ XX marcia di Como senza frontiere

Anticipiamo il Cinegiornale ecoinformazioni in proiezione a Como allo Spazio Gloria del circolo Arci Xanadù. In questa edizione parte del progetto Connessioni controcorrente il video di Vanessa Magni, montato da Abramo Francescato, della XX marcia per i nuovi desaparecidos e lo spot del primo milioni di contatti per il blog di ecoinformazioni, voce del pacifismo lariano.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: