Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

5 aprile/ Presentazione “Sotto l’ombra di un bel fior”, il nuovo libro di Cecco Bellosi

A quattro anni da Con i piedi nell’acqua arriva il nuovo lavoro di Cecco Bellosi. Sotto l’ombra di un bel fior (Milieu Edizioni) racconta la storia di due partigiani che ricordano ad anni di distanza le proprie esperienze e assistono in diretta allo smantellamento dei loro sogni di cambiamento.

La prima presentazione sarà giovedì 5 aprile alla Feltrinelli di Piazza del Duomo a Milano, alle ore 18.30, con Andrea di Stefano, Stefano Valenti e Filippo Andreani. Seguiranno il 20 aprile alle 18 alla Feltrinelli di Como e il 23 aprile alle 21 alla Libreria Albo di Morbegno.

Racconta così l’autore il suo ultimo lavoro: «Succede che quando il tempo divora la vita ti aggrappi alla memoria. Alle parole che hai sentito e messo da parte: quelle dei personaggi leggendari della lotta partigiana, come Pedro e Bill, Neri e Pietro, ragazzi che una mattina d’aprile hanno cambiato il corso della Storia lungo le rive del Lago. Aggrumando poi il racconto attorno a tre momenti decisivi del dopoguerra: a caldo, nel 1948, sotto l’effetto straniante dell’amnistia Togliatti; nel 1957, in occasione del Processo di Padova alla Resistenza; nel 1967, in aria di golpe con la schiusa delle uova di serpente degli agenti dell’Ovra transitati dal fascismo alla repubblica nel ruolo di protagonisti della strategia della tensione. Un racconto che traccia un filo rosso lungo vent’anni di storia d’Italia, con un finale a sorpresa». [VC, ecoinformazioni]

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: