Letterature

Poli-cosa? Parole (molte) oltre la monogamia

Abbiamo seguito, giovedì 7 luglio, la presentazione del libro di Tomaso Vimercati, Oltre la Monogamia. Confessioni di un anarchico sentimentale, organizzata dalla libreria Ubik, in piazza San Fedele di Como. Per presentare il suo libro Vimercati ha scelto, al posto del classico monologo, di dialogare in forma aperta con Alessandro Ronchi, amico e giornalista, e il pubblico presente.

(altro…)

Per la cura del Mediterraneo

La seconda giornata di Che il Mediterraneo sia, svoltasi nel pomeriggio di domenica 26 giugno all’Arci Mirabello di Cantù, aveva come titolo Mare comune, e non a caso. Introdotto dall’intrevista di Sara Sostini a Edoardo Bennato, il pomeriggio si è svolto discutendo l’eponimo libro di Andrea Rosso, edito da Nodo libri e ecoinformazioni, e approcciando questo luogo fisico, storico ed immaginario attraverso un complesso intreccio di saperi. A parlarne con l’autore e con Fabio Cani sono intervenuti Elena Riva, docente di Storia moderna all’Università cattolica, Enzo Tiso, presidente di Legambiente Como, e Sara Sostini, di Arci Como.

(altro…)

Cooperativa Lotta contro l’emarginazione/ Da0a100 leggere è geniale

«L’abitudine alla lettura si perde statisticamente mano a mano che si procede verso la maturità e,
successivamente, l’età adulta: in particolare i ragazzi che non hanno almeno un genitore che legge e che non hanno libri a casa, hanno poche possibilità di assumere la lettura tra le proprie competenze e abitudini.
Anche a livello locale gli adolescenti che leggono sono una piccola percentuale di quelli che accedono alle biblioteche durante l’infanzia: sovente considerano leggere noioso, e quindi non leggono.
Diventa allora cruciale proporre testi adatti, che stimolino la curiosità e l’attenzione, e saper mescolare i linguaggi cui i più giovani sono abituati (quelli dei podcast, dei video, delle immagini) per farli accedere al mondo dei libri. Da queste considerazioni sono nate le esperienze congiunte di Cooperativa Lotta contro l’emarginazione e Sistema bibliotecario Ovest Como, Venti di libri e Da scuola a scuola inserite all’interno del progetto #Da0a100 Leggere è geniale.

(altro…)

20 aprile/ Pasolini alla Carducci

L’associazione Giosuè Carducci in omaggio a Pier Paolo Pasolini, a 100 anni dalla sua nascita, organizza, mercoledì 20 aprile alle 20,30 all’Istituto G. Carducci nella Sala E. Musa una conferenza su Pasolini e sulla sua poesia.

(altro…)

25 novembre/ Le parole sono pietre

La violenza virtuale è reale e banalizzarne la pericolosità porta alla “normalizzazione” di espressioni di odio. Vale per tutte e tutti. Ancor di più per le donne che molto più degli uomini subiscono attacchi sessisti e minacce. Vale per le giornaliste, doppiamente colpite perché le offese tendono anche a delegittimare il loro lavoro di inchiesta e di informazione.

(altro…)

23 maggio/ Associazione Carducci/ Dante Spiritualmente

Domenica 23 maggio alle ore 18.30 nel contesto del parco di Villa Olmo, a cura dell’Associazione Carducci di Como e in particolare di Miriana Ronchetti, responsabile del dipartimento teatro, si terrà il recital itinerante Dante Spiritualmente organizzato a memoria dell’anniversario della morte del sommo Poeta.

(altro…)

Libri/ Terra bruciata

L’isola che c’è, all’interno del progetto ambientalista Como futuribile, ha organizzato il 14 aprile un incontro online con Stefano Liberti il 14 aprile alle 18,30. L’autore ha dialogato con alcuni lettori sul suo ultimo saggio Terra bruciata, come la crisi ambientale sta cambiando l’Italia e la nostra vita. Tra lro Marco Lorenzini. La recensione del libro.

(altro…)

14 aprile/ Libri/ Terra bruciata

L’Associazione L’isola che c’è, all’interno del progetto ambientalista Como futuribile, organizza un incontro online con Stefano Liberti il 14 aprile alle 18,30. L’autore dialogherà con alcuni lettori sul suo ultimo saggio Terra bruciata, come la crisi ambientale sta cambiando l’Italia e la nostra vita e sarà possibile interagire commentando la diretta.

(altro…)

Diretta/ Pandemia e Stato

Sbilanciamoci. Post pandemia e ruolo dello Stato: semplice opera di manutenzione per sanare le crepe e le macerie delle politiche rigoriste e i loro danni sulla condizione sociale ed economica del Paese o vera ricostruzione per affermare, grazie alla mano pubblica, i diritti universali (lavoro, istruzione, sanità in primis), ovvero dare linfa al protagonismo dello Stato per investire nell’economia dell’innovazione, in servizi di qualità e nel contrasto delle diseguaglianze? Scorrerà intorno a questo interrogativo di fondo la presentazione in streaming del volume ‘Pubblico è meglio’, Donzelli editore, in programma per giovedì 8 aprile dalle ore 16.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: