Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 347.3674825, ecoinformazionicomo@gmail.com

5 maggio/ Orizzonti inclinati: presentazione del corso di teatro per ragazze/i

Carducci presenatzione teatro ragazzi (1)

 

Sabato 5 maggio, Alla sede dell’associazione Carducci in viale Cavallotti 7 a Como, si terrà dalle 15 alle 18,30 la presentazione del corso di teatro e recitazione per ragazze e ragazzi curato dall’associazione artistica “Orizzonti inclinati”. Il corso si svolgerà dal settembre 2018 al maggio 2019 e si baserà su un progetto di teatro “gioco-recitazione”. “Il gesto, la voce, la fantasia…tradotti in realtà”. Guarda il video di anteprima.

Il Carducci invita bambini/e dai 6 ai 12 anni e i loro  genitori alla presentazione del corso di teatro per ragazzi/e (recitazione- espressività) che inizierà ai primi di ottobre: un percorso pensato appositamente per loro. Il percorso teatrale è finalizzato a progetti concreti e visibili: quindi uno spazio di “teatro arte” dove tutti avranno la possibilità di vivere meglio la propria condizione di essere umano creativo.
I e le partecipanti cureranno le scenografie, i costumi, i bozzetti, le riprese e ogni altra parte della creazione scenica con le proprie mani mani, il cuore e con la fantasia. Dalla teoria alla pratica. Impareremo insieme come trasmettere le emozioni e coinvolgere il pubblico )”gli altri”)  attraverso l’arte della parola e del gesto.
L’obiettivo è mettere a disposizione la passione e l’esperienza, creare uno scambio con i partecipanti, per “aiutarsi reciprocamente” ed alimentare l’incanto dell’esperienza artistica attraverso lo strumento dell’arte. In questo luogo, si vogliono coltivare le esperienze più incisive ed emozionanti di un teatro pensato, sentito e voluto per poi dare la possibilità a chiunque di mettere “sulla scena del mondo” o meglio del proprio mondo, i desideri, i pensieri, le immagini e i suoni che vivono in ognuno di noi, territori dell’anima da esplorare e contaminare di nuovi significati.
Il teatro è un viaggio che darà vita a una vera e propria festa delle arti personali, dove tutte le espressioni artistiche si confrontano, si mescolano, trovando un universo di significati Che contribuiranno alla crescita. Incontri che daranno luogo a una performance espressiva basata sulla parola, la gestualità, la musica, il rapporto con lo spazio, per sviluppare un rapporto costruttivo con gli altri e con se stessi.
Il teatro dà un’ottima occasione per trasmettere a chiunque i valori della collaborazione e dell’unione. Attraverso l’esperienza dell’arte teatrale, i bambini possono giungere a dei valori di solidarietà, imparando a creare un’interazione continua con il contesto sociale esterno. Mettere in scena i propri vissuti non è cosa da poco. Tutti coloro che calpestano il palco, si vincono da paure e inibizioni.

“E questo vale per il Teatro ragazzi e adulti. Uguale… Ogni spettacolo diventerà in questo modo una sorta di avvenimento. Bisogna che lo spettatore abbia la sensazione che davanti a lui si rappresenta una scena della sua stessa esistenza, una scena veramente capitale. Chiediamo insomma al nostro pubblico un’adesione intima e profonda. La discrezione non fa per noi. Ad ogni allestimento di spettacolo è per noi in gioco una partita grave. Se non saremo decisi a portare fino alle ultime conseguenze i nostri principi, penseremo che non varrà la pena di giocare la partita. Lo spettatore che viene da noi saprà di venire a sottoporsi ad una vera e propria operazione, dove non solo è in gioco il suo spirito, ma i suoi sensi e la sua carne. Se non fossimo persuasi di colpirlo il più gravemente possibile, ci riterremmo impari al nostro compito più assoluto”. —  [Antonin Artaud , da Il teatro e il suo doppio]
Per ulteriori informazioni, contattare la segreteria dell’associazione Carducci (Cinzia Galli) allo 031-267365 o consultare  www.associazionecarducci.it.  In alternativa, rivolgersi a Miriana Ronchetti: 329.3817686 o    www.teatroarte.it .

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

COOKIES/ Informativa per i lettori

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei social plugin. Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione anche semplicemente scrollando si presta il consenso all'uso dei cookie. Clicca sull'immagine per leggere l'informativa sui cookies.

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: