Anteprima video/ La natura dei parchi naturali

Politica finalmente e non oziose discussioni tra sigle al Circolo Willy Brandt di Como che si conferma principale “pensatoio” delle sinistre comasche, in questo caso disertato però da molte associazioni ambientaliste (presenti solo Arci e Italia nostra). All’incontro organizzato da Liberi e uguali (Sinistra Italiana, Mdp-Art. 1, Possibile, Socialisti in movimento) si sono declinate tutte le ragioni per difendere il suolo, si è approfondita l’analisi della lotta trentennale degli ambientalisti per fare dei parchi naturali non oasi, ma luoghi del nuovo sviluppo, l’unico possibile e non mortifero, quello non solo sostenibile ma innovativamente legato alla qualità della vita, alla prevenzione dei disastri ambientali e dalle malattie determinate dall’inquinamento irresponsabile di acqua, aria, suolo, all’agricoltura vera, quella che non ci avvelena e potrà essere motore di occupazione e di benessere sociale e personale, si è denunciata l’arretratezza del territorio comasco che meno di altre zone della Lombardia ha compreso la centralità non solo ecologica, ma economica e sociale dei temi ambientali. 

Già on line sul canale di ecoinformazioni i video di Alida Franchi di tutte le relazioni. Presto on line l’articolo di Alida Franchi.

Guarda sul canale di ecoinformazioni tutti gli altri video dell’iniziativa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: