Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 347.3674825, ecoinformazionicomo@gmail.com

2 agosto: il filo della memoria dopo 38 anni

Tutti ricordano il 2 agosto 1980: la Strage alla stazione di Bologna ore 10.25.

Per tutto il 2 agosto (dalle 9.00 alle 19.00), tutti potranno passare in piazza San Fedele a Como per scrivere insieme un libro fatto di ricordi, di emozioni dei testimoni di quei giorni, di pensieri sulle violenze di ieri e di oggi, sulla cattiveria dell’uomo contro l’uomo; sulla morte di tanti bambini innocenti. Raccoglieremo le parole di chi ha vissuto quei momenti e anche di quelli, più giovani, che li hanno sentiti raccontare o che li hanno letti.

Da oggi e fino alla sera del 2 agosto, tutte le parole potranno essere scritte anche su Facebook (sulla pagina di NodoLibri) o inviate a monizza.como@iol.it : verranno quindi ricopiate sul libro; oppure potranno essere portate in piazza e le incolleremo sulle pagine. Scrivete. Per non dimenticare la Strage di Bologna e tutte le stragi che hanno colpito e insanguinano il mondo.

 

A Bologna morì la famiglia Mauri – Bosio di Como. La strage si portò via, insieme ad altre 85 vittime e 250 feriti, Carlo, Anna e Luca: 32, 29, 6 anni. Erano nostri cari amici.

Trentotto anni: nessuno ha dimenticato lo scoppio della bomba alla Stazione di Bologna, 2 agosto 1980 ore 10.25

Ogni anno, da trentotto anni, un gruppo di amici (dal 2007, con l’apporto di alcune associazioni), sostiene l’azione Memoria e verità (in collaborazione con Università Popolare Auser di Como, Memoria condivisa Como – Bari), Comitato Maria Letizia Verga, per la cura della leucemia del bambino.

Trentotto anni e la memoria della strage è passata di generazione in generazione e – oggi – ricordano quella violenza anche coloro che non l’hanno vissuta: il segno incredibile di una brutalità gratuita e folle è rimasto legato da un sottile, ma tenace filo di ricordi. La memoria si è salvata.

Trentotto volte, soprattutto in piazza a Como, in molti si sono ritrovati il 2 agosto. Così anche in questo 2018. Questa volta ciascuno potrà fissare i propri ricordi, le emozioni di allora o di oggi, le testimonianze personali o dei familiari… Sarà scritto insieme – da cittadini e cittadine di ogni età e anche dai turisti – un lungo libro, un’in-finita pagina che conterrà le testimonianze di affetto, di dolore, di condivisione…

Due tavoli davanti alla libreria. Un lungo foglio (rotolo di carta) a disposizione dei passanti raccoglie le loro scritture spontanee; altri scritti saranno inviati via social (e-mail, Facebook ecc). A fine giornata, il foglio ripiegato a fisarmonica, diventa un libro che, chiuso in una scatola (che funge da copertina) sarà depositato presso la Biblioteca comunale di Como.

Il filo della memoria è organizzato da Università Popolare Como, Auser; NodoLibri Como.

Con la partecipazione di Libreria Ubik Como; Comitato Maria Letizia Verga, cura leucemia del bambino; Associazione Memoria condivisa, Bari -Como; Associazione Memoria e verità, Como.

Con la collaborazione di Biblioteca comunale, Como

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 1 Agosto 2018 da in Senza Categoria.

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

COOKIES/ Informativa per i lettori

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei social plugin. Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione anche semplicemente scrollando si presta il consenso all'uso dei cookie. Clicca sull'immagine per leggere l'informativa sui cookies.

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: