Anime perse: in equilibrio tra cura e follia

Anime perse [Marcos y Marcos 2018, 188 pgg, 18,00 €] è l’ultima fatica letteraria di Umberto Piersanti, presentata lo scorso 30 maggio alla libreria Ubik, a Como, in collaborazione con La Casa della Poesia di Como. Diciotto racconti, dove la voce lirica dell’acclamato poeta urbinate cede il passo a una voce più umilmente narrativa, che si inerpica disinvolta su per le colline del Montefeltro. Luoghi così amati da Piersanti, da essere diventati ormai sfondo abituale della sua scrittura, ma questa volta esplorati attraverso un punto di vista inedito, che abbandona le movenze della natura per calarsi in quelle di un’umanità invisibile, celata oltre le alte siepi che la dividono da noi. Leggi il seguito sul blog di ecoinformazioni di Martina Toppi Taraxacum.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: