Partito Democratico/ Eliminare le barriere architettoniche

Eliminando le barriere architettoniche le città saranno più accessibili alle persone con disabilità: questa la proposta del Partito Democratico, nelle parole di Angelo Orsenigo.

«”Le città e i centri storici lombardi saranno più accessibili ai disabili grazie al percorso avviato oggi dal Consiglio Regionale per la revisione e il rifinanziamento della legge sulle barriere architettoniche entro fine anno” dichiara il consigliere regionale, Angelo Orsenigo, commentando l’approvazione all’unanimità, oggi in Consiglio regionale, di una modifica della legge regionale n. 6 del 1989 sull’eliminazione delle barriere architettoniche.

“La revisione il finanziamento della legge permetterà di abbattere gli ostacoli che i nostri cittadini con disabilità si trovano davanti ogni giorno – spiega Orsenigo che continua – un’importante proposta presentata dal Partito Democratico tramite un ordine del giorno e supportata da tutte le parti politiche, permetterà inoltre ai comuni lombardi che redigeranno dei piani di abbattimento delle barriere di godere sia di supporto tecnico sia di linee guida per la realizzazione, oltre a essere favoriti nella partecipazione ai bandi”». [Ufficio stampa Pd]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: