3 giugno/ Arciwebtv/ Sabir/ Le parole al tempo di covid 19

Dalle 18 alle 19,30/ Sabir 2020 In questi mesi la quarantena forzata ci ha spinto ad usare in maniera diversa strumenti tecnologici per rimanere in contatto col mondo, allo stesso tempo dovremmo essere riusciti a riflettere sulla nostra vita, su ciò che stavamo facendo: tutti dicono che “niente tornerà come prima”.

Cominciamo dalle parole, dal loro significato e da come incideranno sulla nostra vita futura: davvero cambieremo, a partire dal nostro linguaggio e dal senso che daremo alle cose?In questi mesi si è fatto un gran parlare della “didattica a distanza” e sul suo ruolo sui processi di formazione, ma oramai stiamo andando verso forme di riapertura: come riaffronteremo il confronto sociale, quali gli strumenti con cui costruiremo una nuova socialità? L’incidenza degli strumenti, il ruolo della lettura, la nostra capacità di comunicare e di sviluppare nuove modalità. Intervengono Rita Librandi, Accademica della Crusca (responsabile settore scuola), Eraldo Affinati, Docente e Scrittore, Dario Missaglia, Presidente Nazionale Proteo Fare Sapere, Francesco Sinopoli, Segretario Generale FLC CGIL, Filippo Miraglia, ARCI Nazionale. Modera: Alessandro Arienzo, Docente Università “Federico II” Napoli. Iscriviti gratuitamente su Eventbrite: bit.ly/ParoleCovid

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: