Come votare

Perché non manchi neppure un voto/ Soglie e premio di maggioranza

elezioni_politiche_regionali_550xL’oggettiva incomprensibilità delle norme elettorali vigenti può determinare errori anche di elettori accorti. Segnaliamo in particolare che non è possibile esprimere preferenze per la Camera e per il Senato e che il voto viene espresso esclusivamente con una croce apposta sul simbolo del partito prescelto [«E’ vietato scrivere sulla scheda il nominativo dei candidati e qualsiasi altra indicazione»].  Per le regionali è necessario, per coloro che intendono esprimere anche la preferenza a uno/ candidato/ a, accertarsi che il suo nominativo sia nelle liste del partito prescelto nella provincia nella quale si vota. Se infatti verrà indicata la preferenza per  un/ a  candidato/a non presente nella lista di quel gruppo politico di quella provincia il voto sarà nullo. Per qualsiasi ulteriore dubbio consultare il sito del ministero dell’Interno o in extremis chiedere delucidazioni al presidente del proprio seggio. Controllate il/ la vostro/a  candidato/ a  nelle liste di tutti i partiti per le Regionali in Lombardia provincia di Como. (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: