Comitato comasco acqua pubblica

Comitato comasco acqua pubblica: «La gestione “pubblica” dell’acqua in provincia di Como è approdata a un punto critico »

«La gestione “pubblica” dell’acqua in provincia di Como è approdata a un punto critico. Si corre il rischio di vanificare impegno e lavoro di anni per realizzare la società Como Acqua srl, pronta da mesi a diventare operativa»

(altro…)

Presidio per l’acqua pubblica

Il Comitato per l’acqua pubblica chiama a raccolta per venerdì 27 alle 14.30 davanti all’Amministrazione Provinciale in via Borgovico 148 a Como per un’azienda dell’acqua totalmente pubblica e nessuna apertura all’azionariato privato (altro…)

Per l’acqua pubblica il 19 aprile a Como

Il Comitato comasco per l’acqua pubblica organizza  lunedì 19 aprile alle 20.45 nella Sala Noseda in via Italia Libera 23 a Como un incontro per costituire il Comitato provinciale di Como a sostegno del referendum nazionale per l’abrogazione delle leggi che obbligano alla privatizzazione dei servizi idrici.

Durante la serata saranno definite le questioni organizzative inerenti la raccolta firme e raccolte proposte e disponibilità in modo da coordinare la campagna referendaria. Leggi il comunicato

Gestione pubblica dell’acqua

Gestione pubblica dell’acqua in provincia di Como, giovedì 25 febbraio alle 20.45 alla Sala Noseda della Camera del lavoro in via Italia Libera 23 a Como. Il testo del comunicato del Comitato comasco per l’acqua pubblica che invita all’incontro.

«Incontro pubblico sugli scenari di gestione del servizio idrico integrato nell’ATO di Como, alla luce dell’evoluzione legislativa nazionale (art. 23 bis legge 133/2008, come modificato dall’art. 15 della legge 166/2009) e regionale (legge 26/2003 e sentenza Corte Costituzionale n. 307/2009).
L’incontro servirà a fare il punto della situazione in merito alla legislazione esistente e alla possibilità che in provincia di Como la proprietà, la gestione e l’erogazione dell’acqua vengano mantenute in mani totalmente pubbliche.
Durante l’incontro si procederà ad avviare il percorso di costituzione del Comitato Provinciale di Como a sostegno del Referendum nazionale per l’abrogazione delle leggi che obbligano alla privatizzazione dei servizi idrici.
Sono invitati: la cittadinanza tutta, i sindaci e i consiglieri dei Comuni della provincia di Como e i comitati locali. Per informazioni e-mail  info@circoloambiente.org o attacchighi@tiscali.it».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: