ComON

Il filo della storia

Alla serra del Grumello, ovvero in uno dei luoghi più affascinanti della città, immerso nel verde e al tempo stesso aperto sul paesaggio del lago “più bello del mondo”, si è aperta, nella serata di martedì 28 luglio la mostra “Yarn. Thread or story”.

La piccola esposizione promozionale delle “eccellenze” delle ditte tessili del distretto comasco mette in scena alcuni tessuti di grande qualità, prodotti da sette aziende, accompagnati da un video che ne decanta le storie e le particolarità. Nella sua semplicità, intende costituire una vera e propria vetrina per la principale attività manifatturiera del territorio, coniugando arte e industria.

Nata all’interno del progetto comON, la mostra si colloca al centro del chilometro della conoscenza, idealmente completando le altre due esposizioni di Villa Olmo (“Com’è viva la città”) e di Villa Sucota (“Giardini di seta”).

L’inaugurazione è stata l’occasione per una breve performance della Compagnia Varco di Emergenza, intitolata appunto Il filo della storia. [Fabio Cani, ecoinformazioni]

 

L’allestimento della mostra nella serra della Villa del Grumello.

Yarn-mostra

 

Alcuni momenti della performance.

Yarn-performance00

 

Yarn-performance03

 

Yarn-performance02

 

Yarn-performance01

Speed date C1/ 26 ottobre

1383983_534367456640387_1541257682_n«Le idee per accendersi hanno bisogno di incontrarsi. Le idee per cominciare a brillare devono essere sostenute». Speed Date C1 nasce con questo intento: mettere in relazione i giovani e il mondo dell’impresa, senza ostacoli e intermediari. L’appuntamento è fissato per sabato 26 ottobre alle 10.30 a Villa del Grumello a Como (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: