arte

30 gennaio/ L’arteterapia di Friedl-Dicker Brandeis nel ghetto di Terezin

Il 30 gennaio 2022, nell’ambito delle attività per la Giornata della memoria del 27 gennaio, alle ore 16 alla libreria del ragionier Bianchi (a Como, in via Carloni 80, all’interno del complesso del Dadone) si terrà la presentazione del libro Friedl e i bambini di Terezin con l’autore, Federico Gregotti, seguita da un laboratorio di arteterapia ed esposizione di alcuni pannelli raffiguranti i disegni dei bambini di Terezin.

(altro…)

9 ottobre/ Ritratti unici

Aion Art Studio nasce dall’unione tra un fotografo professionista e un’illustratrice. Questa collaborazione si sviluppa dalla passione e dalla necessità di ricerca di nuovi linguaggi artistici attraverso la fusione tra immagine fotografica e pittura. Le opere prendono forma da un vero e proprio set fotografico allestito in loco trasformandosi poi, grazie ad un accurato lavoro di pittura digitale, in ritratti illustrati, stampati su carta museale e rifiniti a mano. Il timbro e la firma finali conferiscono all’opera la garanzia di pregio e unicità. Sabato 9 ottobre dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18 c’è la prossima sessione di ritratti illustrati da Wallflower Concept Store in via Teresa Ciceri 4/B a Como. È richiesta la prenotazione. Info e prenotazioni aionartstudio@gmail.com.

Mostre/ Classico, moderno, contemporaneo in Ticino

L’offerta espositiva culturale, in questi tempi pandemici, è sicuramente ridotta, soprattutto nei territori un po’ periferici, come i nostri, che anche in tempi “normali” soffrono di carenze strutturali e di limitate risposte di pubblico… Sono quindi da accogliere con grande interesse le proposte che disegnano un’offerta “diffusa”, in piccoli centri con grandi aspirazioni.

(altro…)

Culturattiva/ Una mostra in piazza Verdi

Una piccola mostra davanti al teatro Sociale di Como è stata allestita per il terzo presidio di Culturattiva, la serie di presidi organizzati da Unione degli studenti Como per rimettere al centro della società la cultura. L’idea portante dell’iniziativa, come di tutta la serie di Culturattiva, è quella di andare controcorrente rispetto ad una società che mettendo al centro produzione, capitale e consumo marginalizza e trascura l’arte, che dovrebbe invece essere un pilastro fondante della realtà.

(altro…)

27 gennaio/ Arte della Memoria

In occasione del Giorno della Memoria, un gruppo di artisti – attori, danzatori, pittori, cantanti, autori- provenienti da gruppi e luoghi diversi, ha deciso di unire le forze per dar voce a quel pezzo della storia che mai si dovrebbe dimenticare.

(altro…)

Shirin Neshat

Per un’arte laica. Shirin Neshat è un’artista iraniana, esule dal suo paese perché dissidente dalla repubblica islamica di stretta osservanza confessionale. La sua opera è visivamente piuttosto nota (molte delle sue immagini e anche le sue più recenti produzioni video sono spesso citate e diffuse), assai meno nota è la sua vicenda personale, culturale e politica, che in questo contributo racconta con chiarezza, serenità e passione. Al centro della sua vicenda di donna e del rapporto con la storia del suo Paese, c’è la distruzione dello Stato laico in Iran (fomentata dalle “democrazie” occidentali). La laicità non è dunque una questione “aggiuntiva” della storia contemporanea, ma un centro problematico fondamentale.

Guarda il video nell’edizione del 15 gennaio 2021 di Arci Como web tv.

Partecipa all’incontro del 15 gennaio alle 21 Laicamente sorelle e fratelli tutti da computer, tablet o smartphone.
https://global.gotomeeting.com/join/138032413

Segui l’incontro sulla pagina fb di ecoinformazioni.

19-20 settembre/ Associazione Lissi/ Arte non convenzionale in mostra

«I giorni 19 e 20 settembre, l’Associazione Alfonso Lissi organizza, presso la propria sede di Via Ennodio 10 a Como, l’esposizione “Lis-piazza – Mostra, installazioni e performance di arte non convenzionale”. Tale evento si inserisce nel contesto di Spazio Lissi, una serie di mostre artistiche che si svolgeranno nei prossimi mesi.
Ospiti di questo evento sono 17 giovani artisti del nostro territorio; sono fotografi, pittori, scultori e musicisti che hanno elaborato i loro lavori (tutti inediti) su un tema specifico: la piazza.

(altro…)

ARCI COMO WebTV/ “Èstate con noi”/ Marcel Gotene

Dalle 12/ Artur Borghesani ci porta un video su Marcel Gotène (1939/2013), artista congolese che in sessant’anni di carriera è diventato il simbolo della pittura africana nel mondo. La ricchezza dei suoi dipinti prende spunto dalle scene di vita quotidiana, dai villaggi, dalla danza, dalle piccole case di paglia, dalle savane, dalle foreste. Le sue tele esprimono movimento, fantasia, prediligendo un universo tormentato, con suonatori di tam-tam, danzatori, uccelli, animali in un groviglio ingarbugliato, dando vita a vere e proprie favole dai colori vivaci, vibranti e vivi, come porpora, blu, arancione, rosso e giallo. In alcuni quadri Gotène vuole denunciare quello che di negativo vede nella vita quotidiana.

I programmi del 26 luglio.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

26 luglio-16 agosto/ Arci Xanadù/ Schermi d’arte alla Villa del Grumello

Torna l’arte nella Villa del Grumello: di seguito il programma completo di Schermi d’arte, la rassegna cinematografica curata da Arci Xanadù sulle persone e le storie dietro i movimenti artistici che hanno fatto la storia.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: