consumo responsabile

Educare al consumo consapevole

Cosa mettiamo nel carrello in tempi di crisi? È possibile arrivare alla fine del mese senza farsi troppo male? Difficoltà della crisi economica esasperano l’attenzione al prezzo, anche a danno della qualità e della sicurezza di ciò che consumiamo. Dalla necessità di stimolare un consumo che punti sulla qualità dei prodotti e sugli effettivi bisogni che questi devono soddisfare, nasce il percorso Risparmio e qualità? Si può fare (altro…)

Corto circuito a Puginate

In piazza formaggi, carne, frutta e verdura per far conoscere un altro modo di distribuire gli alimenti e soddisfare gli ordini dei Gas.

Sabato 28 giugno nella graziosa piazza della frazione di Puginate di Bregnano una dozzina di bancarelle di produttori (tutta la gamma degli alimentari freschi) e bancarelle di artigianato della zona hanno animato la mattinata facendo conoscere i loro prodotti e distribuendo quanto ordinato dai gruppi d’acquisto solidale.
L’occasione buona anche per far conoscere ai visitatori la realtà dei Gas, grazie anche alla presenza di uno stand dell’associazione l’Isola che c’è, che cura e coordina il progetto. Un po’ meno ordini rispetto al primo appuntamento ma è estate e gli orti di alcuni acquirenti già mettono a disposizione prodotti freschi. L’interesse per la filiera corta continua ad aumentare anche grazie al confronto con la scarsa eticità e la dubbia qualità della maggior parte degli alimenti offerti dalla grande distribuzione. [Nicoletta Nolfi, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: