Giuliano De Seta

Il movimento studentesco chiede il futuro

Sono circa tremila gli e le studenti che hanno attraversato Milano, nella mattinata di venerdì 23 settembre, per lo sciopero globale di Fridays for future. Da piazzale Cairoli al palazzo della regione Lombardia gli e le ambientalisti, universitari, liceali e membri dei collettivi hanno chiesto giustizia ambientale e sociale e che la questione climatica venga messa in agenda dalla politica, senza comunque trascurare il ricordo degli studenti morti di pcto e le grigie prospettive politiche italiane.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: