Grazia Castellani

Mario Castellani. I colori dell’anima

castellaniMostra di opere di «uno dei protagonisti del Novecento artistico italiano, annoverato tra i Maestri di Brera, dove insegnò a partire dal 1964» nel Salone del Broletto, in piazza del Duomo a Como, aperta fino al 23 novembre dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30.

 

«Mario Castellani nasceva a Genova cento anni fa (1914-1985) – ricorda la presentazione –.
Per celebrare il centenario della sua nascita, la mostra Mario Castellani, i colori dell’anima, concepita per raccontare l’intero percorso artistico del maestro, si è aperta con una significativa anteprima, la Preview in azzurro, a Villa Carlotta di Tremezzo dal 24 maggio al 4 giugno 2014.
La mostra al Broletto è una rassegna completa ed esaustiva che, con oltre cinquanta tele, disegni, volumi, scritti e documenti, permetterà di comprendere a fondo l’artista e la sua visione della realtà con un taglio diverso e personale, grazie all’allestimento curato direttamente dalla figlia del Maestro, Grazia Castellani. 
Al primo piano dell’antico palazzo comunale, saranno esposte le opere caratterizzate dal famoso colore “azzurro ceramica”, ma anche e soprattutto i paesaggi e le “popolane” che Castellani ritrae con pennellate intense ed espressive raccontando la loro storia fatta di emozioni e sentimenti profondi».

Per informazioni
 tel. 329.0044875, e-mail 
info.mariocastellani@tiscali.it. [md. ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: