haiku

Vestiamo il parco di poesia

vestiamo il parco di poesia«Ispiriamoci agli haiku giapponesi per raccontare descrivere la natura e le sue caratteristiche» così scrivono i promotori Qualcosa bolle in pentola, Comune di Cantù e Macarì, per abbellire Parco Argenti a Cantù. Entro il 30 novembre possono essere inviati tre versi a parcoargenti@gmail.com che a dicembre faranno parte di una installazione. Venerdì 22 novembre alle 17.30 alla Libreria Libux in via Dante 8 incontro Quante cose restano nascoste nella quotidianità?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: