Moschea a Cantù

Diritti/ La Corte costituzionale per la moschea di Cantù

di gregorioIl Partito democratico plaude alla decisione della Corte costituzionale che ha cassato la norma contro la libertà di culto delle destre xenofobe e violente al governo con Maroni alla Regione Lombardia. Il Pd sottolinea anche come negli ultimi giorni sia stata svelata la radice clientelare e oppressiva del diritto alla salute  del potere leghista e contemporaneamente il suo aspetto inaccettabilmente illiberale. Resta ora da vedere come il Comune di Cantù si muoverà per attuare il progetto della moschea di via Milano che da oggi è finalmente una concreta possibilità, superate le difficoltà poste dal provvedimento incostituzionale adottato dal governo leghista del Pirellone. Leggi nel seguito la presa di posizione di Filippo Di Gregorio, segretario del Pd di Cantù.  

(altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: