Giornata della donna 8 marzo 2011

Particolarmente ampio quest’anno l’insieme delle iniziative organizzate per la Giornata internazionale delle donne. Tutti gli appuntamenti dal 7 al 16 marzo.

 

We Want Sex di Nigel Cole (Gb 2010, 113’) lunedì 7 marzo allo Spazio Gloria in via Varesina 72 a Como, per i Lunedì del Cinema, della LunedìCinema FilmStudio. Spettacolo unico alle 21. Ingresso 7 euro, ridotto 6 euro, abbonamento 20 film 60 euro. Per informazioni e-mail info@lunedicinema.com, Internet www.lunedicinema.com.

 

 

 

I documenti di Carla Porta Musa, esposizione dall’8 al 19 marzo nelle vetrine al primo piano della Biblioteca comunale di Como in piazzetta Lucati 1. Per la Giornata internazionale della donna e del compleanno della scrittrice Carla Porta Musa (il 15 marzo la scrittrice compirà 109 anni) un’esposizione, in collaborazione con il Soroptimist, di documenti dell’archivio che Carla Porta Musa ha donato alla città, riordinati da Gina La Rovere (Cristina Brunati, archivista, illustrerà insieme con Gina La Rovere le fasi del riordino dell’archivio giovedì 10 marzo alle 17.30 nel corso dell’inaugurazione dell’esposizione. Seguirà una visita guidata).

 

Se non ora quando per la Giornata internazionale della donna, martedì 8 marzo alle 17 in via Magistri Comacini a Como (accanto al duomo), verrà distribuito il libretto con l’Alfabeto letto durante la manifestazione del 13 febbraio 2011. Per informazioni e-mail como13febbraio@gmail.com.

 

 

 

 

Ancora dalla parte delle bambine commento del libro di Loredana Lipperini a cura di Nicoletta Pirotta dell’I.F.E. e mostra fotografica Gli stereotipi femminili nella pubblicità e gustoso dopocena, martedì 8 marzo alle 20.30 al Centro civico “Fabio Casartelli” in via Roma 23 ad Albese con Cassano, organizza la Biblioteca comunale.

 

 

 

Se non ora quando… Racconti di donne e Lisistrata, il primo testo della cultura occidentale che affronta il tema dell’emarginazione femminile, adattamento per leggio di Marco Ballerini, martedì 8 marzo alle 21 allo spazio Gloria in via Varesina 72 a Como,  organizzano Arci Xanadù, Arci Como, Cgil Como, Comitato soci Coop Como. Ingresso 5 euro. Per informazioni Internet www.arcixanadu.it.

 

 

 

Agorà di Alejandro Amenebar (Sp 2009, 127’) e dibattito con Alida Chiavenuto, Chiesa valdese, martedì 8 marzo alle 21 alla Chiesa evangelica valdese, in via Rusconi 21, a Como, per la rassegna Oltre lo sguardo organizzata dal Coordinamento comasco per la Pace. Ingresso gratuito previo tesseramento al cinecircolo a 3 euro. Per informazioni tel. 031.927644.

 

 

 

Il Risorgimento invisibile: le donne dell’Unità d’Italia con Elena Riva, storia moderna e contemporanea – Università cattolica Milano e Brescia, martedì 8 marzo alle 21 nella Sala del Consiglio comunale a Cabiate, organizza il circolo Pd Cabiate “Attilio Colombo” con il patrocinio del Comune di Cabiate

 

 

 

 

OccidOriente Terra di mezzo, spettacolo teatrale liberamente ispirato al racconto Il manichino dietro il velo di Sadegh Hedayat, drammaturgia Hamid Ziarati, con Laura Negretti e Ulisse Romanò, produzione Teatro in Mostra – Como, martedì 8 marzo alle 21 al Teatro il Mulino organizza il Comune di Fino Mornasco. Ingresso libero. Per informazioni tel. 031.929291.

 

 

 

Vogliamo anche le rose di Alina Marazzi (I-Ch 2007, 85’) e dibattito con una rappresentante di Telefono donna, martedì 8 marzo alle 21 nella Sala civica in piazza S. Martino 6 a Moltrasio, per la rassegna Oltre lo sguardo organizzata dal Coordinamento comasco per la Pace. Ingresso gratuito previo tesseramento al cinecircolo a 3 euro. Per informazioni tel. 031.927644.

 

 

 

Miriam Makeba. Musica immagini parole con Roberto Caselli, critico musicale, martedì 8 marzo alle 21 alla Biblioteca comunale di Lentate sul Seveso, organizza l’associazione Xapurì.

 

 

 

Per un pomeriggio di benessere al femminile a cura di Alessandra Ferrari, sabato 12 marzo alle 16 a Garabombo – L’invisibile in via Bianchi Giovini 35 a Como. Per informazioni Internet www.associazionegarabombocomo.it.

 

 

 

 

Siamo le donne che trasformeranno il mondo con Monica Lanfranco, direttora di Marea, mercoledì 16 marzo alle 18 a Como nella Sala dell’emeroteca della Circoscrizione 7 in via Collegio dei Dottori a Como. L’incontro sarà concluso dal coro Le belle di note, diretto da Mariateresa Lietti. Per informazioni tel. 339.1377430 (Donne in nero) e 329.0217197 (Ife). (manifesto Ife 8 marzo 2011)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: