Centrodestra contro il volontariato

Proprio nell’anno del volontariato «un colpo di mano mortale del governo al volontariato internazionale». Lo denunciano Focsiv, Cipsi e Cini cioè i tre maggiori organismi di coordinamento delle ong italiane. Approfittando del decreto di proroga delle missioni militari internazionali, mentre l’attenzione di tutti gli osservatori era concentrata sulla manovra finanziaria, il governo Berlusconi ha introdotto di soppiatto due articoli che eliminano le figure dei volontari e dei cooperanti e compromettono perfino la continuità dei progetti già approvati e finanziati. Le ong chiedono di mobilitarsi con urgenza e ai parlamentari di non approvare le proposte governative. Leggi il seguito dell’articolo su Unimondo.org

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: