Mese: Settembre 2011

Lucini alle primarie

Una candidatura in tandem quella di Mario Lucini, alle primarie del centrosinistra a Como. Ad accompagnarlo fin dall’inizio e anche sabato 3 settembre nella prima uscita pubblica alla Circoscrione 6 Lorenzo Spallino, più volte corteggiato fin dal 1994 per indurlo ad assumere un ruolo diretto nella politica comasca e ora sostenitore per amicizia, stima e convinzione della candidatura del capogruppo del Pd nel Consiglio comunale di Como.  (altro…)

Alle primarie non ci sarà il candidato del Pd

Il Pd comasco con un comunicato della segretaria provinciale Savina Marelli sostiene pienamente la pratica delle primarie e ricorda che il partito è dal primo luglio impegnato perché esse siano «vere, aperte e contendibili. Per questa ragione non ci sarà il candidato del PD. Il ruolo del Partito Democratico in questa fase non può che essere quello di facilitare il processo affinché le primarie, che a breve saranno formalmente avviate con tutti quelli che ci stanno, siano un evento di reale mobilitazione e  interesse per i comaschi che potranno dare il loro contributo di idee e alla fine scegliere serenamente tra candidati credibili e affidabili. E’ una bella sfida che Como si merita».

Primarie per Como: Lucini, Iantorno e Tagliabue

Si susseguono le candidature per le primarie del centrosinistra comasco, il Pd si presenta in ordine sparso. Due i nuovi candidati che si affiancheranno alla “precandidatura”  di Luca Michelini entrambi esponenti del Partito democratico comasco, entrambi consiglieri comunali a Palazzo Cernezzi. (altro…)

La primavera araba nel Paese delle spose bambine

Le rivolte arabe al femminile, in Yemen (e non solo) nello specifico, sono state il tema al centro dell’incontro con Farian Sabahi, scrittrice, docente, giornalista, esperta di Paesi arabi, venerdì 2 settembre, a Parolario. Alla scoperta del Paese che Pier Paolo Pasolini raccontò nel 1971 nel suo corto «Le mura di Sana’a», dove oggi le donne sono parte attiva della protesta, della «primavera araba» che ha investito anche il popolo yemenita. (altro…)

6 settembre, sciopero generale della Cgil

No alla manovra del governo (quale che sia, viste le continue modifiche…). Anche a Como la Cgil si mobilita, martedì 6 settembre, in occasione dello sciopero generale indetto dal sindacato guidato da Susanna Camusso. In città è previsto dalle 10, in piazza Vittoria, un presidio, con gli interventi di alcuni rappresentanti politici e sindacali; tutte le categorie incroceranno le braccia per l’intera giornata lavorativa, contro quella che per Alessandro Tarpini, segretario generale della Camera del Lavoro lariana, è una “vendetta di natura sociale e un accanimento contro le fasce più deboli”, quelle meno “care” al governo di centrodestra. Tutte le informazioni e i materiali sono disponibili sul sito della Cgil di Como.

  (altro…)

Materiali per la Fiera

Alla cooperativa Corto Circuito di Lipomo (via Grassi 361, Como), al Centro servizi per il volontariato di Como (via Col Lana 5, Como), al Coordinamento comasco per la Pace (via Trieste 1, Fino Mornasco ) e alle Botteghe equosolidali del territorio è disponibile il materiale promozionale (manifesti, locandine e cartoline) dell’ottava edizione della Fiera delle relazioni e delle economie solidali che si svolgerà il 17 e 18 settembre a Villa Guardia. L’isola che c’è  invita tutti a venire a prenderlo per collaborare alla distribuzione. Info: sito de L’isola che c’è.

1, 2, 7 e 8 settembre per le Primarie

Si infittiscono gli appuntamenti per le Primarie a Como. Giovedì primo settembre alle 21 si incontrano al La vignetta in via Zezio 44 a Como coloro che stanno organizzando l’assemblea Aperta all’aperto dell’8 settembre alle 21, il 2 settembre alle 21 Luca Michelini invita al Circolo Willy Brandt in via Aristide Bari 8 ad un incontro preparatorio dell’assemblea del 7 settembre che si svolgerà sempre alle 21 presso la Cna in via Innocenzo XI a Como.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: