Rateizzazione per i Condoni edilizi a Como

«Per le pratiche di condono edilizio, i cui importi per contributo di costruzione e sanzioni amministrative siano superiori ai 3mila euro – annuncia l’Amministrazione comunale –, sarà consentita la rateizzazione»

 «La proposta, presentata alla giunta dal settore giuridico-amministrativo, diretto dall’ingegner Luca Baccaro e rappresentato dall’assessore Maurizio Faverio, prevede che alle somme oggetto di dilazione siano applicati gli interessi legali vigenti al momento della rateizzazione – spiega Palazzo Cernezzi –; che le rateizzazioni siano suddivise in tre rate uguali a cadenza semestrale (una rata ogni sei mesi pari ad 1/3 del totale dovuto); che la prima rata dovrà essere versata entro 30 giorni dalla notifica della comunicazione del condono, previa richiesta di rateizzazione e previa presentazione dell’avvenuto deposito di una fideiussione bancaria, per il valore dei restanti 2/3 maggiorati degli interessi legali. La decisione di rateizzare i contributi dovuti è legata alle numerose richieste pervenute all’ufficio per le difficoltà economiche attuali».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: