Idea: cementifichiamo anche le ferrovie

Dal 1° marzo in Lombardia si può chiedere l’autorizzazione per costruire nelle fasce di rispetto delle Ferrovienord

«Regione Lombardia rilascia autorizzazioni alla riduzione delle distanze legali (DPR 11 luglio 1980, n. 753.) per costruzioni, ricostruzioni o ampliamenti di fabbricati e manufatti di qualsiasi specie (interventi edilizi compresi) all’interno della fascia di rispetto ferroviaria, in vicinanza di linee regionali in concessione a Ferrovie Nord spa e Fer srl» si legge sul sito Internet della Regione Lambardia Direzione generale Infrastrutture e mobilità.

Spesso la presenza della ferrovia ha garantito la sopravvivenza di alcune fasce di verde, un esempio fra gli altri è quello del Parco del Lura, questo nuovo provvedimento, che coinvolge tutte le tratte delle Ferrovienord, potrebbe compromettere quel poco che è sopravvissuto alla continua espansione della conurbazione fra Milano e le Prealpi. [md – ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: